la nostra storia e la tua.

Coroca Group nasce nel 2000 dall’impegno e l’intuizione di Franco Stefanini, che ha deciso di prestare il suo tempo e la sua professionalità per la difesa e la tutela della salute intesa come diritto imprescindibile di ogni umano.

COROCA GROUP

Gli errori medici sono una realtà che purtroppo non risparmia la sanità italiana. Al danno personale di un paziente a cui viene tolta la possibilità di vivere al massimo della qualità di vita possibile, si aggiunge un problema più grande ancora: ogni volta che un medico sbaglia, per negligenza o incompetenza, a pagare siamo tutti, perchè l’intera Sanità, che spesso funziona NONOSTANTE le inefficienze e NONOSTANTE le persone che non fanno il proprio dovere, viene attaccata, sminuita, punita o smontata.  

Lo scopo di Coroca Group è dunque quello di aiutare i pazienti vittima di errore medico ad ottenere il loro giusto risarcimento, un percorso che senza il supporto di professionisti può essere lunghissimo se non addirittura impossibile, sempre inteso nell’ottica di riconoscere gli errori non per punire, ma perché non accadano mai più.

La società si propone infatti di aiutare tutti, ogni ammalato o paziente (e i suoi familiari) sia in fase preventiva, cioè informandolo dei suoi diritti prima di essere sottoposti a un trattamento medico di qualunque tipo, sia successivamente, allorché dovesse accadere un evento tragico a seguito di cure errate o incomplete, offrendo un primo soccorso psicologico ed uno studio dei fatti che hanno caratterizzato la vicenda.

Di fronte a un comportamento scorretto (non solo del medico e del personale sanitario) non serve infatti a nulla abbassare la testa, nascondersi dietro un dito, o fare finta di niente: chiedere spiegazioni, esigere trasparenza, onestà e correttezza, sono un diritto di qualunque assistito, e il compito di Coroca Group è proprio quello di far rispettare tale diritto.  Solo così facendo si permette a chi lavora bene di poter operare in ambienti sempre più efficienti, allontanando le persone che lavorano male, costringendoli ad assumersi le proprie responsabilità mediche. Fare emergere gli errori – quando ci sono – e non nasconderli, non solo è un diritto tutelato dalla costituzione ma è un “dovere civico”.

L’assistenza di Coroca Group prevede, inoltre, un supporto psicologico per le persone coinvolte, per cercare di tamponare lo shock iniziale causato dalla perdita di funzioni corporee anche gravi; e successivamente, una volta ristabilito un primo, nuovo equilibrio nella vita del paziente, la società si occupa di compiere valutazioni oggettive circa i fatti accaduti, per poter dare risposte ai malcapitati. La ricerca di giustizia (e non solo quella economico-risarcitoria) è infatti la principale molla che fornisce la motivazione per affrontare un iter di identificazione delle responsabilità che spesso (purtroppo) è tutt’altro che semplice: una ricostruzione efficace in tribunale ha bisogno della consulenza di intere equipe di esperti medici e legali, per ricostruire fedelmente i fatti e dunque le responsabilità, e le competenze a cui i singoli, senza il supporto di organizzazioni come Coroca, non potrebbero mai raggiungere.

I risultati del gruppo, fino a questo momento, sono stati eccezionali: anche arrivando a coinvolgere le Istituzioni, con richieste di punizioni esemplari di chi – medico o dirigente o infermiere – non ha fatto il proprio dovere, riuscendo nella stragrande maggioranza dei casi far valere i diritti di persone coinvolte in storie torbide, spesso offuscate da coni d’ombra, ottenendo soddisfazioni morali e di gratitudine da parte di coloro che avevano chiesto aiuto.